Sbiancamento dentale


sbiancamento dentale

Negli ultimi due decenni abbiamo assistito ad una notevole evoluzione dell’odontoiatria, soprattutto nel campo dell’estetica dentale, con nuove possibilità per potere ottenere denti sempre più naturali e bianchi.

 

Tra le tecniche “conservative” di sbiancamento dei denti discromici viene proposto ai nostri pazienti il metodo “night guard bleaching”, un sistema basato sull’uso di un gel di perossido di carbammide al 10%, applicato durante la notte e contenuto in una mascherina che viene costruita su misura.

 

Si possono trattare tutti i tipi di discromie dentali, anche quelle di più difficile eliminazione come i casi da tetracicline, in tempi variabili dalle 3 alle 12 settimane.

Per chi vuole ottenere un risultato immediato, proponiamo lo sbiancamento ambulatoriale, che utilizza un gel di perossido di idrogeno che viene posizionato sui denti ed esposto ad una particolare sorgente luminosa per un tempo variabile.

 

Questo metodo, che può essere ripetuto per varie volte nel corso di più settimane, dà un risultato immediato.

Possiamo affrontare quasi tutti i casi di alterazione del colore dei denti, donando un bel sorriso con trattamenti semplici, innocui e duraturi nel tempo.

Share by: